Il Trust è in Italia: tutela i tuoi beni e tutto quel che hai

Il tuo patrimonio lo difende il Trust: mai tutelato così!

Va consolidandosi sempre più il Trust in Europa, ma da alcuni anni anche in Italia. Questo è un istituto di origine inglese e, nel termine, strizza l’occhio proprio alla parola “fiducia”.

Con il Trust si disciplinano rapporti giuridici per ottenere una netta separazione del patrimonio di un determinato soggetto sia mediante un atto tra vivi sia “mortis causa”.

Lo schema di funzionamento prevede che un soggetto (Disponente), conferisca dei propri beni in capo al Trustee. che ne realizza un determinato interesse legittimo nell’interesse di alcuni Beneficiari.

mpotrustee-trust-italia-beni-patrimonio

Il controllo sull’operato del Trustee sarà poi esercitato direttamente dal Disponente o mediante una figura di sua fiducia, il Guardiano del Trust (Protector) o dai Beneficiari.

È possibile trasferire in Trust beni che vanno dalle semplici somme di denaro ai conti correnti bancari. Ma anche titoli di credito, fondi comuni di investimento, azioni e quote societarie, mobili, opere d’arte e beni preziosi. E, non in ultimo, automobili, imbarcazioni e immobili.

Con il trust il disponente ed i beneficiari avranno la protezione dei beni e la soddisfazione dei propri bisogni, secondo i dettami dell’atto di trust.

Si tratta di una protezione patrimoniale ove si voglia separare il patrimonio personale dell’imprenditore da quello aziendale.

Il Trust può anche essere istituito per tutelate il patrimonio personale da attività professionali definite “rischiose” come medici, avvocati, funzionari e così via.

Il Trust, se ben utilizzato, permette ampie tutele senza alcun rischio.

Informati, fallo dai professionisti e tutela quel che hai.

Non importa “quanto” ma conta se “ami” ogni cosa in tuo possesso!

 

MPO Trustee S.p.A.
Via Aurelio Saffi n. 23 – 20123 Milano
Tel. +39 02 97070470 – Fax. +39 02 87152806
Email: info@mpotrustee.it 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*