Trust con beni immobili – imposte fisse – CTP MI n. 417/16 e 418/16

La Commissione Tributaria Provinciale di Milano conferma le imposte di successione, donazione, ipotecarie e catastali fisse per l’istituzione di trust con trasferimento di beni immobili – sentenze n. 417 e 418/2016

 

Continuano le pronunce giurisprudenziali che smentiscono la posizione dell’Agenzia delle Entrate e confermano la corretta imposizione in misura fissa degli atti di Trust con trasferimento di beni immobili.

In questo senso si è espressa la Commissione Tributaria Provinciale di Milano, sezione 29, con le recenti sentenze n. 417 e n. 418 del 03.10.2016, la quale ha ritenuto i ricorsi dei contribuenti fondati e li ha accolti per le seguenti motivazioni: 

  • il trust non è immediatamente produttivo degli effetti traslativi finali che costituiscono invece il presupposto per l’imposizione…la costituzione di trust deve essere considerata estranea al presupposto dell’imposta indiretta sui trasferimenti in misura proporzionale in riferimento sia all’imposta di registro che all’imposta ipotecaria e catastale in assenza dell’attribuzione definitiva dei beni al soggetto beneficiario;
  • nei casi in oggetto, visto che il soggetto intimato con l’avviso di liquidazione impugnato è il trust stesso ancorché rappresentato dal Trustee, la pretesa dell’Agenzia delle Entrate è da ritenersi soggettivamente illeggitima poiché diretta nei confronti di un soggetto che non è parte obbligata alla tassazione dei beni che lo costituiscono.

CTP Milano sentenza n. 417 del 03.10.2016

CTP Milano sentenza n. 418 del 03.10.2016

 

sentenze simili per approfondimenti: 

 

Trust: imposte ipotecarie e catastali in misura fissa CTR Torino n. 326/2016

Trust familiare e imposte indirette in misura fissa (CTP Milano, sentenza n. 4496/16/16 del 22.02.2016)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*