Trust con beni immobili-Agenzia Entrate deve rimborsare imposte ipocatastali CTR Lombardia 23/18

La Commissione Tributaria Regionale Lombardia rigetta il ricorso dell’Agenzia delle Entrate e condanna la stessa a rimborsare al contribuente le imposte ipotecarie e catastali erroneamente versate in misura proporzionale per il trasferimento di beni immobili in un Trust – sentenza 23/17 del 13.12.2017

La CTR Lombardia,  con la sentenza n. 23/18, con riferimento al ricorso proposto dall’Agenzia delle Entrate averso la sentenza di primo grado della CTP Milano inerente la richiesta di rimborso delle imposte ipotecarie e catastali versate in misura proporzionale per il trasferimento di beni immobili in un Trust, ha dichiarato l’illegittimità dell’atto impositivo confermando la corretta applicazione delle imposte ipotecarie e catastali in misura fissa. 

La Commissione ritiene datate e superate le argomentazioni dell’Agenzia delle Entrate, pertanto, uniformandosi a quanto affermato dalla Cassazione con la sentenza n. 21614/2016, rigetta l’appello della stessa Agenzia e conferma la non debenza delle imposte ipocatastali erroneamente versate all’atto istitutivo di trust.

sentenza CTR Lombardia n. 23/18

fonte: www.il-trust-in-italia.it

a cura del dott. Manuel Cerrito

 

 

 

 

sentenze simili per approfondimenti:

Trust – Agenzia Entrate deve rimborsare imposte ipotecarie e catastali CTP Bologna 17.01.17

Trust e imposte indirette in misura fissa – domanda rimborso imposte ipocatastali accolta (CTR Salerno n. 4922/2016)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*